Centro Internazionale Implantologia Como – Dir. San. Prof. Tiziano Testori

Impianti dentali senza “passaporto”: un reale problema per i pazienti

Impianti dentali senza “passaporto”

 

Un reale problema per i pazienti oltre al costo elevato dell’implantologia 

Gli impianti sono classificati come presidio medico chirurgico, il paziente dovrebbe ricevere, al termine di un intervento, la specifica del tipo di impianto utilizzato in modo da poter sostituire le componenti protesiche nel tempo.

foto TestoriI pazienti che cambiano professionista o che per ragioni di lavoro cambiano residenza e devono rifare la parte protesica (il dente o i denti fissi per intenderci) si trovano spesso in grande difficoltà perché non è possibile risalire al tipo di impianto utilizzato e non si sa dove comprare la componentistica protesica per rifare il dente fisso che necessita di rifacimento mentre l’impianto nell’osso rimane.

È un reale problema, il paziente si trova con un impianto inutilizzabile.

La pletora di sistemi implantari in Italia, circa 300 di cui solo 8 diffusi a livello mondiale, è una realtà che non trova riscontro in nessun altro paese al mondo.

Nel nostro paese la legislazione non è così restrittiva e questo porta all’immissione sul mercato di impianti che in altri paesi non potrebbero mai essere commercializzati. Nell’interesse dei pazienti, quando è proprio necessario utilizzare l’implantologia, è meglio adottare sistemi implantari globalmente riconosciuti, certificati ed utilizzati nel contesto accademico e professionale di tutto il mondo.

L’odontoiatria di qualità, non solo l’implantologia, può risultare non cara ma costosa, perché la qualità ha un costo al di sotto del quale è difficile scendere.

È importante ricordare che nessun sistema sanitario a livello mondiale rimborsa le prestazioni odontoiatriche per i costi elevati che richiedono le cure.

In Italia il Servizio Sanitario Nazionale garantisce le cure solo per particolari fasce di pazienti attraverso i cosiddetti Lea (Livelli Essenziali di Assistenza). Non paga per complesse riabilitazioni estetiche su impianti e questa politica, penso, possa essere condivisa da rutti i cittadini ben pensanti: esistono patologie più imporranti realmente invalidanti che sicuramente devono avere una precedenza rispetto alla mancanza degli elementi dentali.ragazza che sorride

Tutto il mondo odontoiatrico in campo implantare sta attivamente lavorando su soluzioni implantari alla portata di tutte le tasche. È possibile ridurre i costi senza pregiudicare il risultato finale utilizzando materiali certificati (gli impianti devono essere certificati e il paziente deve richiedere il passaporto impiantare) lavorando sull’efficienza del trattamento e sul tipo di protesi fissa che viene posizionato.

Un trattamento efficiente può essere rappresentato dal carico immediato. Si posizionano gli impianti e subito in giornata si posizionano i denti fissi, il paziente ha un trattamento più veloce e il professionista può ridurre i costi per i pazienti perché sostiene meno costi la struttura che eroga la prestazione.

Da anni utilizziamo il carico immediato soprattutto nei pazienti che hanno perso tutti i denti e con il carico immediato siamo in grado in giornata di posizionare le protesi fisse riducendo notevolmente i costi del trattamento classico.

Nel corso degli anni, le ricerche cliniche e la nostra esperienza hanno dimostrato che per avere 12 denti fissi possono essere sufficienti dai 4 ai 6 impianti e la riduzione del numero degli impianti ha permesso un’ulteriore riduzione del costo della prestazione impiantare.

Si può affermare in generale che la tecnologia ci ha aiutato nel ridurre i costi: la chirurgia computer assistita con dirne chirurgiche, che ci permettono di posizionare gli impianti senza dover esporre l’osso attraverso una tecnica flapless (passare attraverso la gengiva senza utilizzare il bisturi), permette di rendere più efficiente e meno costoso il trattamento.

Bisogna ricordare inoltre che esiste una sola diagnosi e molti tipi di trattamento con diverse soluzioni protesiche per ogni possibilità economica.

Prof. Tiziano Testori

Lo Studio Odontoiatrico Società di Medicina Odontostomatologica offre dei servizi che coprono ogni esigenza del paziente, dalle visite di controllo alle complesse operazioni chirurgiche.

Società di Medicina Odontostomatologica

Centro odontoiatrico d’eccellenza che svolge attività clinica, ricerca e didattica.
Via Rubini, 22 Como
Telefono: +39 031241652

Email: info@implantologiaitalia.it

leading dental center of the world